Anche MAGGIO

LA CAMPAGNA DI PREVENZIONE

...PROSEGUE ANCHE PER TUTTO IL MESE DI MAGGIO

 

Diversamente da quel che si pensa la “cellulite” non è solo una problematica esclusivamente estetica o stagionale, ma una vera e propria patologia multifattoriale presente tutto l’anno.

La prima grande confusione sta proprio nella definizione stessa della patologia e delle misure preventive da adottare. 

Quando parliamo di P.E.F.S (panniculopatia edemato fibrosclerotica) comunemente definita “cellulite” parliamo di una problematica legata al tessuto connettivo che se non opportunamente indagate e trattate possono evolvere in patologie di tipo vascolare o posturale più gravi.

 

La cellulite, si sa, “non fa sconti”: è una problematica tipicamente femminile che colpisce il 90% delle donne, dall’adolescenza alla menopausa, indipendentemente dal peso corporeo, con tassi di incidenza importanti nella stagione post menopausa. 

Prevenirla e ridurla sensibilmente si può ma bisogna partire da azioni quotidiane come curare l’alimentazione con cibi performanti, eventualmente arricchiti da integratori e vitamine, dedicare del tempo all’attività fisica ma soprattutto affidarsi alle mani esperte di un Medico Estetico che, a seguito di un approfondimento diagnostico, può consigliare trattamenti non invasivi, sicuri ed efficaci per contrastarla.

La nostra iniziativa infatti segue un triennio di successo sul campo: la campagna nazionale è infatti un continuum di quella promossa nel 2016 in quanto, dai dati raccolti durante ottobre 2018 è risultato che oltre il 70% dei Medici Estetici intervistati effettua trattamenti per contrastare l’adiposità localizzata e la P.E.F.S a riprova di un aumento della patologia, molto spesso sottovalutata.

Conseguentemente, dopo il grande successo in termini di adesioni e partecipazione tra medici e pazienti che da oltre due anni continuiamo ad avere, abbiamo deciso di proseguire con l’iniziativa anche per il 2019, focalizzandola principalmente in aprile, mese importante anche per ritararsi sulle abitudini alimentari e sugli stili di vita da adottare intervenendo con rimedi terapeutici mirati ed efficaci.

La conferma ci arriva direttamente dai dati raccolti in questi anni come Società Scientifica, dai quali infatti emerge chiaramente che la strada della consapevolezza alla prevenzione è ancora lunga: l’aumento della cellulite è strettamente collegata ad un'elevata percentuale di mancato approfondimento diagnostico da parte dei pazienti che, trascurandola, la considerano una problematica esclusivamente di tipo estetico.  

Niente di più sbagliato!

 

Una cellulite trascurata può degenerare in insufficienza veno-linfatica e in altre patologie più serie come quelle, ad esempio, di tipo posturale e linfatiche. 

La buccia d’arancia non è quindi un inestetismo della pelle ma un’alterazione del tessuto adiposo e della microcircolazione locale concentrata in specifiche zone del corpo.

Il consiglio del Medico Estetico è quindi semplice e chiaro, da considerare e applicare per tutto il corso dell'anno: PREVENZIONE!

Esistono quattro stadi evolutivi della “cellulite” (compatta, edematosa, fibrosa e sclerotica), riconoscerne la presenza al primo stadio, quando l’aspetto non è ancora evidente e si può intervenire efficacemente per raggiungere i migliori risultati, è assolutamente fondamentale.

 

COME FUNZIONA LO SCREENING?

 

Anni di attività scientifica

Anno di campagna di screening

Studi medici convenzionati

Giorni dedicati alla PREVENZIONE

COSA DICONO DELLA NOSTRA CAMPAGNA

“Una bellissima iniziativa di grande utilità sociale per capire cosa sia realmente la cellulite”

Maria Bianchi

“Combatto da anni con questo inestetismo: non sapendo a chi rivolgermi, questa campagna mi ha spinta a confrontarmi con uno specialista qualificato per capire come risolverlo”

Federica De Stefani

“Ho scoperto questa iniziativa lo scorso anno e ho deciso di partecipare iniziando un utilissimo percorso terapeutico. Sono veramente soddisfatta.”

Sara Zanelli

 

CONTATTA IL NOSTRO SPORTELLO NAZIONALE PAZIENTI

TELEFONICAMENTE

dal 1 Aprile 2019 e PER TUTTO IL MESE DI MAGGIO

allo Sportello Nazionale Pazienti

0283479049

Orari di apertura Sportello Nazionale Pazienti

dal 1 Aprile 2019 e PER TUTTO IL MESE DI MAGGIO

dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 17:00

 

ATTRAVERSO IL FORM RICHIESTA INFORMAZIONI
in basso a destra
 

La comunicazione non è pubblicitaria, commerciale , ma ha mero scopo informativo e di divulgazione scientifica.
 Il suddetto materiale non è suggestivo e promozionale ai sensi della L. 145/2018